22.04.2022

GPS. Riapertura aggiornamento. Attesa l’OM 2022-24

GPS _ RIapertura  aggiornamento    Attesa  l’ ‘OM  2022-24 di ritorno con il parere del CSPI – Si spera  nella modifica di alcuni articoli rispetto alla bozza presentata e  una tempistica più dilatata  ,  il Ministero vorrebbe concludere  con la presentazione delle domande  intorno alla  seconda metà di maggio .per accelerare poi con le immissioni in ruolo a luglio e con il conferimento dell  supplenze ad Agosto   ( quindi sordi alle richieste  e  pronti a  ripetere negli errori incorsi lo scorso anno). Tra le  sole novita’ condivise nell’ incontro/confronto  durato 2 giorni  del 6 e 7 aprile:

1) previsto  l’ inserimento   del servizio dell’ anno in corso e anche   il cui raggiungimento del massimo punteggio o dei 180 giorni utili     ( Per esempio  il  terzo anno di servizio di  sostegno senza titolo  necessario  per inserimento nella corrispondente  2a fascia)  andasse oltre il termine di presentazione della  domanda;

2)   previsto l’inserimento con   riserva    per  il conseguimento  del  titolo di specializzazione nel TFA  e  di quello  abilitante (es: scienze  della formazione ecc  )   entro  il 20  luglio (si spera  nell’ allungamento al 30 luglio ) , non accolta la possibilità pure per j neolaureandi o  neodiplomati ITP;

3) sia pur solo parzialmente condivisa,  perché priva di clausola di salvaguardia in caso  di rinuncia  per accettazione  di supplenza migliorativa , prevista la  possibilità  di inserire 7 istituzioni   in cui chiedere supplenze pari o inferiori a 10 giorni per la scuola dell infanzia e primaria

( ex graduatoria prioritaria prevista  dal  precedente regolamento delle supplenze del 2007);.

4) prevista la possibilità di permanenza in graduatoria anche per chi  non presentasse la domanda  o  di   presentarla  anche in caso di mancanza di titoli da aggiornare ma  per  conferma  delle  preferenze/riserva   che  altrimenti non sarebbero più   riconsiderare .

Rimangono  nel testo discusso,  molti articoli  o commi negativi, soprattutto rispetto alle sanzioni  in caso di rinuncia o non  accettazione  di una proposta  di incarico o supplenza .                                   Ad oggi il Ministero non  ha ancora fornito alle OO SS  il verbale con l’ esito del confronto avvenuto nelle giornate del 6 e 7 aprile per  migliorare il testo dell’ordinanza

Ci auguriamo  che almeno delle migliorie siano state effettuate  nel testo definitivo   inviato  al CSPI

Gilda tv